Topic-icon Rendere impermeabile la creta

Di più
1 Anno 2 Mesi fa #67 da calga
calga ha creato la discussione Rendere impermeabile la creta
21 settembre 2004 alle 23:21:35 Profilo - calendulaInvia un messaggio privato Rispondi quotando Salve,è possibile rendere impermeabile la creta,dopo la prima cottura(biscotto) senza per questo cambiare il suo colore naturale e la sua opacità?
Ovviamente escludendo la cottura con la cristallina.
22 settembre 2004 alle 15:40:21 Profilo - calgaInvia un messaggio privato Rispondi quotando Boo?
Non saprei come risponderti, per le mie esperienze, sia che la tratti con cere, gommalacca, vernici acriliche opache ecc. comunque ne viene cambiata sia la tonalità che l'opacità; prova ad aumentarne la temperatura di cottura, in teoria maggiori sono i gradi e meno resta porosa e permeabile... però comunque avrai un colore più carico e un aspetto finale più lucido.
Per cos'è che ti serve? Se per caso il tuo problema è che devi metterla all'esterno (quindi problemi di pioggia, gelate invernali...) ti andrebbero bene i semirefrattari che, pur non essendo impermeabili resistono benissimo alla intemperie e li trovi in svariati colori
Ciao
Damiano
www.calga.it
www.reflexitalia.com
23 settembre 2004 alle 01:30:27 Profilo - calendulaInvia un messaggio privato Rispondi quotando Grazie per aver risposto.
Diciamo che vorrei sperimentare vari usi della terracotta.
Quanti gradi mi consigli?
Non ho mai provato la gomma lacca,che risultato si ottiene?
Cristallizza lucidando il pezzo in trasparenza?
Scusa le domande,non ho mai usato la gomma lacca.
Ciao e Grazie
Calendula
25 settembre 2004 alle 09:38:44 Profilo - calgaInvia un messaggio privato Rispondi quotando Per i gradi massimi di cotture prova a contattare chi ti ha fornito l'argilla; per la gommalacca ti dico che è un prodotto a base naturale, si diluisce in alcool 95° e una volta asciutta ha un piacevole effetto ambrato e non sfacciatamente lucido come una vernice. Purtroppo essendo a base alcolica è molto delicata: bisogna infatti evitare di mettere la superficie in contatto solventi (quindi anche alcool) e agenti chimici...
Ti sconsiglio anche di utilizzarla direttamente sul biscotto, infatti l'alcool viene assorbito immediatamente senza aver il tempo di asciugare... a questo punto varrebbe la pena piuttosto di utilizare una cera
www.calga.it
www.reflexitalia.com
22 febbraio 2006 alle 14:26:48 Profilo - silvanoInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Modificato il 22 febbraio 2006 alle 14:27:40 ..MA SIA LA CERA CHE LA GOMMA LACCA SI LASCIANO ASCIUGARE ALL'ARIA OPPURE SI METTONO IN FORNO?
22 febbraio 2006 alle 19:24:10 Profilo - calgaInvia un messaggio privato Rispondi quotando Cera e gommalacca sono rifiniture finali quindi non vanno assolutamente cotte (eventualmente per la cera puoi usare un cannello o soffiatore d'aria calda per farla penetrare meglio nei pori e renderla molto lucida)
www.calga.it

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.072 secondi